Sarajevo vent’anni dopo – Il cecchino di Sarajevo


Il cecchino di Sarajevo

Sceglievo dal colore della maglia,
rosso vita,
giallo morte.
Ero grande lassù:
verde morte,
blu vita.
Inutile cambiare maglia,
ero Giove con le mie saette.

Ora sono un pezzente
come allora e…
come l’uomo dalla maglia blu
che lasciai vivere
per il capriccio di un Dio.
Il Dio dei Pezzenti.

Rossana Bacchella

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s