Un tempo non sapevo

2873283288_d1493380b5

Un tempo non sapevo che il tempo non aspetta
lasciavo correr via i giorni e le notti luccicanti,
dalle mani a conca bevevo a grandi sorsi
quell’acqua che scorreva allegra o disperata,
ma sempre tumultuosa di vita e speranza.

Un tempo non sapevo che il tempo non aspetta
rimandavo di rincorrere i sogni, la pigrizia mi sussurrava,
domani, lo farai domani. Tanto, a comando, i muscoli
scattavano in recuperi veloci su ciò ch’era rimasto indietro.

Un tempo non sapevo di questo naviglio e
dell’illusione del suo andar lento. Solo a guardarlo ora
ferma sul ponte, capisco che è un’acquacheta e che
come il tempo non aspetta.

Rossana Bacchella (ispirata dal libro di racconti di Antonio Tabucchi “Il tempo non aspetta”)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s